Cos’è la Certificazione SOA e come si ottiene

La Certificazione SOA è un attestato obbligatorio atto a comprovare la capacità economica e tecnica di un’impresa di qualificarsi per l’esecuzione di appalti pubblici per lavori che presentino un imposto superiore a € 150.000,00 e conferma che il soggetto certificato sia in possesso di tutti i requisiti necessari alla contrattazione pubblica.

La certificazione SOA può essere rilasciata esclusivamente dalle SOA, Società Organismi di Attestazione, su autorizzazione dell’ANAC, Autorità Nazionale Anticorruzione. Compito delle SOA è  accertare l’esistenza, nei soggetti esecutori di lavori pubblici, degli elementi di qualificazione ovvero della conformità dei requisiti alle disposizioni comunitarie in materia di qualificazione dei soggetti esecutori di lavori pubblici.

A cosa serve la certificazione SOA:

Il conseguimento della certificazione SOA si rende obbligatorio per tutte le aziende che vogliono partecipare a gare d’appalto per l’esecuzione di lavori pubblici poiché comprova i requisiti sopra citati. La certificazione SOA qualifica l’azienda ad appaltare lavori per categorie di opere e per classifiche di importi; le categorie di opere sono legate all’attività aziendale ed alla tipologia dei lavori eseguiti dall’impresa.

Come si ottiene la certificazione SOA:

L’ottenimento della certificazione SOA è subordinato alla capacità dell’azienda di dimostrare in maniera oggettiva di essere in grado di soddisfare i requisiti richiesti da parte dell’impresa contraente. Tale valutazione viene effettuata dalla Società Organismi di Attestazione esaminando i documenti prodotti dall’impresa riferiti agli ultimi dieci esercizi di attività.

N.I.L. Srl è in possesso della certificazione SOA per la categoria OS7 di 3° livello Bis per le categorie OS per la partecipazione a gare d’appalto per l’esecuzione di appalti pubblici di lavori.

Per maggiori informazioni vi invitiamo a visitare il sito ufficiale attestazionesoa.it.