Benessere termico nei grandi ambienti

Nel nostro ultimo articolo ci siamo occupati del comfort termico nei grandi spazi e di come sia possibile raggiungerlo adottando strategie tecnico-progettuali che prevedano l’utilizzo di sistemi radianti per il riscaldamento e il raffrescamento degli spazi. In questo articolo approfondiamo il concetto di benessere termico degli ambienti in relazione alla qualità e salubrità dell’aria.

Tra i fattori che determinano il comfort termico di un ambiente vi è anche il flusso dell’aria, inteso come la direzione e la velocità dei movimenti dell’aria all’interno dell’ambiente. Il microclima interno all’ambiente influisce lo scambio termico tra individuo e ambiente e può, in alcune circostanze, impedire i meccanismi di termoregolazione individuali: si pensi ad esempio alle situazioni in cui un elevato livello di umidità dell’aria aumenta il disagio legato alla sensazione di caldo percepito oppure alle situazioni in cui il corpo umano non è più in condizione di disperdere il calore in eccesso a causa di un’elevata presenza di vapore acqueo nell’ambiente.

I sistemi radianti per il benessere termico degli ambienti

Con i sistemi radianti, la trasmissione del calore avviene per irraggiamento e non per convenzione, questo fa sì che non si generino movimenti d’aria. Una minor movimentazione dell’aria consente di raggiungere un maggior livello di benessere termico degli ambienti. La riduzione della portata dell’aria e l’assenza di movimentazioni consente inoltre di climatizzare gli ambienti riducendo drasticamente il livello di rumore che caratterizza i sistemi che si basano sulla movimentazione d’aria.

Benessere termico degli ambienti significa anche qualità e salubrità dell’aria; i controsoffitti radianti a differenza dei sistemi ad aria (fan-coils) non presentano filtri e garantiscono una maggior igiene e un maggior controllo delle condizioni di salubrità degli ambienti. Va ricordato che sono ormai di uso comunque in ambito ospedaliero.

Nil progetta sistemi radianti per un efficace controllo delle condizioni igrometriche dei grandi ambienti e in grado di mantenere il comfort negli ambienti eliminando il rischio di condense nel periodo estivo assicurando salubrità e benessere in ogni stagione.